20/05/2020

Dott. Andrea Peri - Esofagectomia mininvasiva sec. Ivor Lewis

Caso di un paziente maschio di 55 anni (con seriopositività per HIV e HCV e ipertensione arteriosa) con disfagia per cibi solidi e liquidi. In endoscopia mostra una neoplasia stenosante della regione cardiale estesa da 31 a 38 cm e la biopsia rileva un adenocarcinoma. La tac conferma una lesione bulky dell'esofago distale.




COMMENTS (2)

To add a comment you must be registered! or

Clara Zumbo 16-09-2020 21:09:29

Bene davvero Andrea!
Tecnica robotica senz'altro da implementare ove le capacità professionali e la tecnologia a disposizione lo consentano.
Se possibile sarebbe didatticamente utile dettagliarci meglio la fase dell'anastomosi, sono 4 suture indipendenti o quella interna è una continua posteriore e quindi anteriore?
Non è proprio chiaro dal video (ovviamente per ragioni di spazio e tempi di durata).

Cordiali Saluti
Clara Zumbo
Faenza
AUSL RA